COMUNITA’ EDUCATIVA DIURNA “GIRA-SOLI”

saltoLa comunità educativa diurna GIRA-SOLI si propone come strumento di accoglienza e accompagnamento dei minori le cui famiglie di provenienza si mostrano bisognose nell’ arco della settimana di un supporto temporaneo ma costante nella crescita dei figli.

Utenza e capacità ricettiva: è possibile accogliere fino a 10 minori.  Si accolgono minori con difficoltà e disturbi specifici di apprendimento.

Metodologia di lavoro: la modalità educativa adottata si basa sull’ accompagnamento e sul supporto costante dei bambini e ragazzi rispetto alle situazioni relative alla loro condizione: rapporto con le famiglie di origine, contingenze riguardanti la scuola, la gestione dell’affettività e delle emozioni. La metodologia di lavoro si basa sull’ ascolto attivo e sulla partecipazione del minore nelle scelte riguardanti la quotidianità, dove l’aspetto valoriale e di responsabilità individuale e collettiva sono basi fondanti dell’azione educativa.

I minori accolti, sono solitamente inviati dai servizi territoriali e comunali e all’interno del Progetto Quadro proposto dai servizi stessi, viene inserito il Progetto Educativo (PEI) dei minori.

Equipe di lavoro: E’ formata dalla coordinatrice, dagli educatori e da una psicoterapeuta che funge da supervisore.